Il marchio: un’immagine o l’anima di un’azienda?
22 maggio 2018
Areaprofessionisti.it : professionalità integrate al servizio del cliente
13 giugno 2018

La registrazione del marchio, tutela o valorizzazione?

Perché registrare un marchio?
La registrazione di un marchio è un passo essenziale strategia e nella tutela dell’identità della vostra un’azienda. Infatti, è necessario proteggere i segni distintivi della vostra attività; il marchio identificativo rappresenta un vantaggio competitivo fondamentale per un impresa che opera in un mercato altamente concorrenziale. Per mantenere tale vantaggio occorre difendere e tutelare il marchio attraverso la registrazione. La registrazione può essere effettuata su scala nazionale, europea ed internazionale a discrezione della copertura geografica che si vuole attuare, maggiore è la copertura geografica maggiore sarà la tutela. Tale tutela prevede un ulteriore scelta, ovvero se essa debba essere dal punto denominativo sia illustrativo-figurativo; si suggerisce sempre di depositare la richiesta di registrazione sia come marchio denominativo (di parola), sia come figurativo (immagine) in modo da attribuire allo stesso quelle particolari qualità di originalità e distintività e per poter di conseguenza ottenere una più ampia protezione sul mercato, dei caratteri e del logo registrati. La registrazione dal punto di vista nomenclativa e contemporaneamente figurativa permette una tutela perfomante, eliminando le possibili analogie con gli altri marchi nel mercato di riferimento.
Si ricorda che non esistono veri e propri vincoli o obblighi di legge che impongono di registrare un marchio, tuttavia, essa garantisce al titolare un diritto di esclusiva sull’utilizzo e il conseguente diritto di proibire a terzi l’utilizzo non autorizzato di un marchio identico e/o simile al proprio per prodotti e/o servizi identici e/o affini.
La mancata registrazione del vostro marchio può ledere gli investimenti fatti per promuovere la vendita di un prodotto/servizio, in quanto un’impresa competitor potrebbe adottare un marchio analogo, confondendo i consumatori che potrebbero dirigersi verso i suoi prodotti/servizi, invece che verso quelli del fornitore originario. Il che, oltre a far diminuire i profitti di quest’ultima impresa, rischia di danneggiarne sia la reputazione che l’immagine, soprattutto se il prodotto del concorrente è di qualità inferiore.
La registrazione del marchio permette di ottenere un monopolio sul segno per dieci anni rinnovabili a tempo indeterminato in tutti i Paesi d’interesse, comprensivi della copertura geografica sopradescritta; permette, inoltre, azioni difensive più veloci ed economicamente meno onerose per l’azienda che ha registrato precedentemente il proprio marchio.
La tutela descritta vi protegge legalmente da importanti danni economici, concretizzati principalmente nella perdita di clientela o lesione dell’immagine aziendale, con conseguente diminuzione di quote di mercato acquisite e compromissione degli investimenti fatti nel tempo.
Il marchio come distintività, la registrazione come risorsa e valorizzazione.
Il Marchio risulta essere importantissimo per l’immagine e l’identità della vostra azienda capace di contenere un messaggio intrinseco che consenta al consumatore di associare un determinato prodotto ad una specifica impresa, in modo da distinguerlo da prodotti simili di imprese concorrenti (vedi articolo precedente http://www.areaprofessionisti.it/il-marchio-unimmagine-o-lanima-di-unazienda/).
Detto ciò, il deposito e la successiva registrazione di un marchio costituiscono una importante opportunità di sviluppo e accrescimento per l’azienda stessa.
La registrazione è, quindi, un piccolo investimento iniziale che talvolta viene sottovalutato, ma che risulta di grande importanza per un’azienda che si affaccia su un mercato ampio e globalizzato in cui “distinguersi” e “tutelarsi” sono l’essenza della propria crescita.
Aspettare che la vostra azienda diventi nota nel pubblico di riferimento, mette a rischio la vostra riconoscibilità, infatti, altre aziende potrebbero trarre beneficio dai vostri sacrifici e sforzi. Non aspettate che qualcuno pensi al vostro stesso nome o logo.
Registrate il vostro marchio, puntate prima di tutti su di voi e sul valore della vostra azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *